La formazione del legame di coppia è un processo affascinante e misterioso, che coinvolge aspetti di cui non sempre le persone sono consapevoli. È un processo che ha inizio con l’incontro e l’innamoramento, che non si conclude con la tappa del matrimonio e soprattutto che si trasforma nel tempo, alimentato dalle aspettative, dalle richieste e dai bisogni di ognuno, dagli eventi vissuti e dalle esperienze di vita.

Quando due persone si incontrano e si forma una coppia, esse contribuiscono alla formazione di un nuovo nucleo portando ognuno una propria storia ed una propria appartenenza. Questo può diventare una ricchezza o essere vissuto come un limite a seconda della capacità di ciascuno di accogliere ciò che è diverso da quanto abitualmente appreso, ciò si tradurrà per la coppia come una risorsa o limite nel trattamento di un tema fondamentale, quello della differenza.

Il mito familiare nella scelta del partner

Giorno dopo giorno, dalla nascita, i contesti in cui siamo inseriti, sia come attori che come spettatori, i contenuti delle interazioni, le modalità relazionali usate all’interno della famiglia ci modellano costantemente pertanto la scelta del partner non è un’esperienza solo individuale, ma è una strana mescolanza tra bisogni personali e generazionali.

Dal punto di vista relazionale ed emozionale, la relazione di coppia si configura come “incastro di storie generazionali e di vicende di stirpi: questi legami vengono tramandati attraverso i miti familiari (Cigoli, 1997).

Il mito familiare è una griglia di lettura della realtà (in cui coesistono elementi reali ed elementi fantastici), in parte l’eredità della famiglia di origine, in parte costruita dalla famiglia attuale corrispondentemente ai suoi bisogni emotivi, che assegnano a ciascun membro un ruolo e un destino ben precisi. Il mito familiare interagisce con i miti individuali dei singoli componenti della famiglia, plasmandoli e venendone a sua volta plasmato.” (Mazzei D., 2002)

Quindi mito familiare, definendo i compiti di ciascun membro, i valori irrinunciabili da seguire e le caratteristiche del partner da sposare, racchiude in sé il mandato della famiglia.

Quando il mito familiare prevale sui bisogni individuali, la spinta a realizzarlo porta a credere che questo sia il più idoneo alle esigenze personali. Viene prestata più attenzione alle caratteristiche esteriori dei potenziali partner, come al loro ruolo e alla posizione sociale, con caratteristiche compensatorie rispetto ai vuoti e alle carenze sperimentate nel passato; di conseguenza “la scelta del partner si basa su un gioco di ‘vuoti’ e di ‘pieni’ (Andolfi, Angelo C., 1987)

È possibile anche che un componente si ribelli al mandato familiare, ricercando un partner con componenti opposte a quelle auspicate o semplicemente anteponendo le proprie aspirazioni e bisogni personali a quelle contenute nel modello familiare.

Il mito crea le aspettative rispetto all’evoluzione del legame e impone prescrizioni di comportamento, favorendo la ripetizione delle storie familiari. Il mandato familiare, però, può racchiudere una serie di problemi insoluti che riguardano aspetti cruciali della vita familiare e con cui la scelta del partner si confronta. Quindi tanto più le relazioni nelle famiglie d’origine sono prive di elementi conflittuali irrisolti, tanto più la scelta del partner sarà libera.

Ebbene le relazioni tra i membri della coppia e le loro famiglie d’origine costituiscono degli anelli di interazione collegati, che influiscono sul ciclo vitale della coppia.

In sintesi, si ritiene che la scelta del partner sia espressione di un gioco sottile in cui vi è l’attenzione indotta dalla storia familiare e dall’ambiente esterno e una disattenzione selettiva per tutti gli elementi del carattere di una persona e del rapporto con essa che potrebbero rendere problematica la relazione o contrastare con il mandato familiare. Dunque nelle fasi iniziali di costruzione di un legame, il partner diventa il mezzo principale di trasmissione e di elaborazione del mito e della storia familiare.

Dott.ssa Nadia Calderaro

Annunci